Vuoi migliorare il ranking del tuo hotel su TripAdvisor? Leggi qui la nostra guida passo a passo >>

Tendenze per migliorare le strategie di Marketing del vostro Hotel nel 2015.

All’inizio di ogni anno, molti esperti offrono un elenco di previsioni sul panorama industriale del prossimo anno. Alcune risultano essere molto precise altre, invece, non tanto. Nel settore alberghiero in particolare, molte previsioni non menzionano quanto i gestori dovrebbero introdurre queste tendenze nelle loro strutture. Dopo tutto, scoprire come applicare una tendenza può rivelarsi la vera innovazione.

Perciò, per il 2015, abbiamo raccolto le tendenze che i gestori di strutture alberghiere sono più propensi a sperimentare quest’anno, insieme ad alcune strategie volte ad applicare efficacemente tali tendenze.

I viaggiatori richiedono servizi che si adattino ai loro spostamenti

Attualmente, quasi chiunque dispone di uno smartphone o un tablet; sia se si usa il proprio dispositivo portatile per leggere il prossimo best-seller sia per conversare via chat su Facebook, noteremo che considerare tali dispositivi diventerà ancora più importante per i gestori di impianti alberghieri nel 2015.

A differenza delle generazioni precedenti, I Millennials (coloro che hanno raggiunto l’età adulta intorno al 2000) sono i viaggiatori che maggiormente fanno uso di dispositivi portatili e che fanno molto affidamento sul proprio cellulare o tablet durante il viaggio, non solo per prenotare il soggiorno, ma anche per eventuali ricerche e trovare soluzioni ad eventuali problemi che potrebbero incontrare.

Al fine di rendere la vostra struttura alberghiera o turistica più attraente per questo tipo di consumatore, è importante non pensare soltanto alle prenotazioni mediante dispositivi mobili (ma naturalmente, se non avete ancora realizzato un sito responsivo per tali dispositivi, ora è il momento!). Alcuni altri importanti elementi tecnologici che dovreste introdurre tra i servizi offerti dalla vostra struttura per soddisfare le necessità di questo tipo di viaggiatori sono:

• Wi-Fi gratuito ad alta velocità all’interno della struttura.
• Opzione di eseguire il check-out alla reception mediante un tablet.
• Caricabatterie dei dispositivi in tutte le aree comuni.
• Lettori musicali che funzioneranno sia con i dispositivi Apple che con quelli Android.
• Servizio di reception online con informazioni sulla località, attrazioni, ecc.
• Smart TV, che consentono la riproduzione dai vari account on-line degli ospiti per assistere a programmi televisivi, film, ascoltare musica, ecc. (ad esempio Netflix, Pandora, ecc.).

Tutte queste alternative offrono opzioni self-service per coloro che preferiscono fare tutto online mediante il proprio smartphone, tablet e computer portatile, e aiuteranno il vostro albergo ad aumentare la popolarità e ottenere più clienti.

Ottimizzare i Big Data, Online e sul posto

La proliferazione di big data rischia di sopraffare gli albergatori, ma correttamente gestita, può favorire l’introduzione di esperienze altamente personalizzate per i clienti e migliorare la gestione per gli albergatori, sia online che sul posto. Gli hotel dovranno trovare il modo di sfruttare la potenza dei dati applicandola al comportamento e ai gusti personali dei viaggiatori per prendere decisioni che riducano i costi, producano una maggiore soddisfazione dei clienti e aumentino le entrate. Ciò che è particolarmente importante è trovare un modo per sfruttare al massimo l’Intelligenza del Cliente in combinazione con i sistemi tecnologici esistenti (CRM, PMS, Business Intelligence, ecc).

Analizzare i dati semantici online (il linguaggio usato dai clienti nelle recensioni online) per aiutare a identificare le sensazioni e le impressioni dei clienti sulla condizione generale delle risorse del vostro hotel e il ritorno sugli investimenti nei vari settori.

I dati sulla soddisfazione dei clienti non sono più limitati alle recensioni online. E’ possibile raccogliere maggiori opinioni attraverso la creazione di sondaggi on-line personalizzati sulla soddisfazione della clientela che fanno sì che il vostro hotel possa rivolgere agli ospiti domande specifiche sui diversi fattori della loro esperienza nella vostra struttura. Scoprite come il vostro hotel può introdurre sondaggi sulla soddisfazione della clientela.

Utilizzate uno strumento di gestione della reputazione online che analizzi le recensioni provenienti da tutte le fonti (ce ne sono più di 140) in tutte le lingue, che sia facile da usare (per ottimizzare l’impegno del personale) e che offra una piattaforma aperta (accesso API in grado di connettersi alle attuali piattaforme/sistemi tecnologici della vostra struttura) per consentire l’accesso e la gestione di tutte le recensioni, commenti, valutazioni e risultati diretti dei sondaggi in un’unica piattaforma integrata.

Portare online i servizi offline

I social media stanno rapidamente diventando il canale numero uno per il servizio clienti. A partire dalla diffusione di smartphone e tablet, la comunicazione con i consumatori è evoluta in un dialogo aperto online, in cui i flussi di conversazione in tempo reale sono visibili a chiunque, ovunque. Se gestite correttamente, le conversazioni tra gli ospiti e le strutture possono infondere un’impressione positiva nei viaggiatori che stanno navigando casualmente.

Discutete di come il vostro team di marketing dell’hotel dovrebbe rispondere alle richieste e ai commenti allo scopo di trasformare Twitter in un canale di servizio alla clientela. Impostare avvisi per monitorare automaticamente quante volte il vostro hotel viene menzionato online in tutti i principali canali. È inoltre possibile rendere il processo di recensioni più dinamico inviando automaticamente i sondaggi personalizzati sulla soddisfazione dei clienti, che potrebbero eventualmente aver incontrato polvere in camera, agli ospiti come email post-soggiorno per acquisire una conoscenza diretta di come è possibile migliorare le loro esperienze in determinate aree. La nostra esperienza dimostra che gli hotel possono aspettarsi un tasso di risposta tra il 15% e il 30% (per i sondaggi di posta elettronica post-soggiorno), in grado di fornire informazioni significative e comprensione dei miglioramenti operativi e di servizio necessari.

Visualizza il messaggio del tuo marchio sulle reti sociali

Nel 2015, aumenta l’uso dei mezzi di comunicazione visiva – soprattutto video e immagini vivide – sul tuo sito web e reti sociali. Il cervello riconosce il contenuto visivo 60.000 volte più velocemente1 rispetto a quello testuale e i marchi globali più innovativi stanno già attuando una gestione efficace degli stimoli cognitivi, conosciuti come neuro-marketing2, per connettersi con i viaggiatori su un livello istintuale più emotivo. Ciò include incoraggiare gli ospiti a generare contenuto visivo ed efficace come parte della vostra campagna di marketing.

Non avrete bisogno di aumentare drasticamente il budget relativo al marketing per mantenere la visibilità online quest’anno. Piuttosto, analizzate i dati di impegno attraverso i canali sociali separati per implementare campagne più intelligenti e ad alto impatto visivo, pur garantendo che i messaggi siano coerenti tra le varie aree.

2015: Ottimizzare, Visualizzare, Automatizzare

Mentre una delle grandi sfide del 2015 sarà il mantenimento di un elevato livello di visibilità online, il che non significa necessariamente incidere sul bilancio. Quest’anno, investite in servizi compatibili con i dispositivi portatili e amplificate la presenza online del vostro marchio attraverso l’uso creativo della grafica e un migliore servizio clienti online. Sfruttare la potenza dell’Intelligenza del Cliente, la combinazione di analisi delle recensioni online e dei dati diretti dei sondaggi coi clienti per ottenere un quadro più completo di come e dove bisogna apportare sforzi di miglioramento. Sfruttate al massimo i dati delle recensioni dei clienti pianificando la formazione del personale correttamente per cogliere i messaggi derivanti dalle recensioni e analisi sociale. Sfruttare i dati sociali offre agli albergatori un’opportunità senza precedenti per raccogliere intuizioni attuabili nelle aree da migliorare e in ogni settore, che a sua volta migliorerà i criteri di spesa, aumentando la fidelizzazione della clientela e i ricavi.

Per saperne di più su queste tendenze che influenzeranno il 2015 per gli albergatori, scaricare e ascoltare il nostro recente webinar gratuito.

Informazioni su ReviewPro:
ReviewPro è il fornitore leader di soluzioni con base sui principi dell’Intelligenza del Cliente per catene alberghiere indipendenti di tutto il mondo. Il pacchetto commerciale completo delle soluzioni basate su cloud comprende l’Online Reputation Management (ORM – Gestione della reputazione online) e il Guest Survey Solution (GSS – Soluzione di sondaggio dei clienti), che consentono agli albergatori di ottenere una visione più profonda della forza e delle carenze operative e dei servizi, aumentando la soddisfazione dei clienti, il volume delle recensioni e le entrate. L’impresa offre il sistema standard del settore Global Review IndexTM (GRI), un punteggio di reputazione online (disponibile esclusivamente per i clienti ReviewPro), che viene utilizzato da migliaia di hotel in tutto il mondo come punto di riferimento per le attività di gestione della reputazione, sulla base dei dati di recensioni raccolti da 142 agenzie di viaggio online (OTA) e siti di recensioni in più di 45 lingue. Più di 17.000 marchi alberghieri di tutto il mondo stanno attualmente utilizzando le soluzioni di ReviewPro, tra cui Loews, Kempinski, The Library Collection, Red Carnation, Centara Hotels & Resorts, The Ascott Limited, Warwick International Hotels, citizenM, Pestana Hotels & Resorts, Red Lion Hotels, tra i tanti altri. Per saperne di più su ReviewPro, visitare www.reviewpro.com.

Attribuzione:
1: Il contenuto visivo viene processato 60.000 volte più velocemente rispetto a quello testuale http://www.billiondollargraphics.com/infographics.html

2: Neuro-marketing
http://hotelexecutive.com/business_review/2633/neuromarketing-the-emotions-of-travel-and-hospitality-marketing