Vuoi migliorare il ranking del tuo hotel su TripAdvisor? Leggi qui la nostra guida passo a passo >>

5 modi per comunicare il Guest Messaging Hub ai tuoi ospiti

Il Guest Messaging Hub è pensato per rispondere alle esigenze degli ospiti dell’hotel affinché ricevano comunicazioni rapide, personalizzate ed utili, nel modo che più si adatta alle loro esigenze. L’obiettivo è migliorare l’esperienza degli ospiti, aumentare la reputazione on line ed incrementare le revenue.

Una volta incorporata la piattaforma, definito chi risponderà e quando, e impostate le procedure per affrontare i problemi, rimane solo una cosa: far sapere al cliente che sei aperto al pubblico!

Prima di iniziare, ricorda che puoi creare codici QR personalizzati direttamente dalla nostra piattaforma. Puoi quindi scaricarli, stamparli ed esporli ovunque nella tua struttura. La scansione del codice con la fotocamera del telefono condurrà gli ospiti direttamente al servizio di messaggistica.
Ecco qualche idea per iniziare!

1. Il sito web dell’hotel. Il punto di riferimento principale e il luogo più importante per condividere le notizie e dove gli ospiti possono contattarti tramite la messaggistica. Puoi visualizzare le informazioni di contatto e/o utilizzare la chat web direttamente dal tuo sito all’hub prima ancora che l’ospite effettui la prenotazione.

Guest Messaging Hub on website screen

2. Al check-in. Indipendentemente dal fatto che sia visualizzato su uno schermo o stampato su un cartello sul banco del check-in, questo è il punto di riferimento principale per gli ospiti al loro arrivo e spesso anche durante il loro soggiorno. Mostrare qui le informazioni di contatto le renderà chiaramente visibili a tutti.

3. In camera. Quando si tratta di comunicare all’interno della camera stessa, ci sono numerose possibilità:
• Metti le informazioni di contatto per la messaggistica nel luogo in cui si trovava il telefono. I telefoni fissi stanno vivendo un lungo e costante declino, con costi di mantenimento che superano ormai i guadagni che riescono a generare. Anche se un telefono di emergenza può essere una buona idea per motivi di sicurezza, gli ospiti potrebbero preferire utilizzare lo spazio sul comodino per il loro cellulare piuttosto che per un telefono vecchio stile.
Altre possibilità:
– Sulle chiavi elettroniche
– Sul retro della porta
– Tramite collegamenti pop-up quando si accede al Wi-Fi
– Ti piacerebbe vedere come funziona?
4. Comunicazione tramite e-mail. Con l’ospite Molto probabilmente contatterai i tuoi ospiti sia per confermare la loro prenotazione sia per accoglierli una volta arrivati, per non parlare dei questionari sulla Soddisfazione del Cliente. Perché non utilizzarla come un’opportunità per informare i tuoi ospiti del GMH (Guest Messaging Hub).

5. Ricorda, ogni cliente ha esigenze diverse. Puoi utilizzare il GMH per gestire determinati gruppi con esigenze specifiche, come nel caso delle conferenze. Puoi decidere di assegnare una persona o un processo specifico esclusivamente al gruppo conferenze. Potrebbe essere utile mostrare informazioni di contatto specifiche per il GMH nelle aree che verranno utilizzate o sui materiali con il tuo brand come i block notes. La stessa cosa vale per il ristorante, la zona piscina o il centro benessere.

La modalità in cui il Guest Messaging Hub appare e viene comunicato ai propri ospiti dipende dalla struttura, dal brand e dalla tipologia di ospite. Ci piacerebbe sapere (e vedere) come lo stai utilizzando. Faccelo sapere scrivendoci su Twitter o Facebook.