5 Consigli per Aumentare i Tassi di Conversione dei Sondaggi sul Feedback dell’Ospite

In questi giorni, gli ospiti degli hotel sono inondati di richieste per completare i sondaggi sul feedback dell’ospite e non è facile ottenere alti tassi di partecipazione. Tuttavia, la Guest Intelligence riesce ad offrire agli hotel informazioni dettagliate sui livelli di soddisfazione e sulle azioni da compiere per migliorare ulteriormente l’esperienza dei futuri ospiti. E ‘essenziale assicurarsi che gli ospiti completino i sondaggi, al fine di intraprendere le azioni necessarie per migliorare i risultati e aumentare il revenue.
Come si può evitare lo stress di creare sondaggi e far sì che il proprio sondaggio emerga in una casella di posta elettronica affollata? Ecco 5 consigli per aumentare i tassi di completamento dei sondaggi sul feedback dell’ospite e stabilire le priorità nei tuoi piani d’azione interni.

1. Migliora la raccolta di e-mail

Inizia mettendo in atto processi di monitoraggio chiari per aumentare il volume e la qualità degli indirizzi e-mail che ottieni. Ottenere la più alta percentuale di indirizzi e-mail corretti da parte degli ospiti è fondamentale per massimizzare la dimensione del tuo campione di riferimento del feedback dell’ospite. Addestra il personale in modo che sia consapevole dell’importanza di raccogliere indirizzi e-mail corretti. Incentiva lo staff fissando obiettivi di raccolta e-mail e ricompensandolo con piccoli premi, avendo cura di comunicare e condividere i risultati all’interno della tua organizzazione al fine di costruire consapevolezza e motivazione. Alcuni nostri clienti stanno raccogliendo con successo più del 70% di indirizzi di posta elettronica esterni.

2. Crea un titolo accattivante & personalizza la tua e-mail

• Utilizza una breve frase nella riga dell’oggetto della tua e-mail che catturi l’attenzione del cliente, stabilisca un rapporto, e sia chiara.
• Invia i sondaggi utilizzando il nome del dominio dell’hotel o del gruppo; i clienti potrebbero confondersi se ricevessero e-mail da un indirizzo insolito.
• Personalizza il messaggio nel corpo della e-mail con il nome del cliente e ringrazialo per aver scelto la tua struttura. Se c’è un incentivo per completare il sondaggio, assicurarti che esso sia chiaro, ma tieni presente che se utilizzi il TripAdvisor Review Collection Programme, è vietato offrire un incentivo. Per evitare che gli inviti finiscano direttamente nella cartella di spam, evita copie che possono attivare filtri antispam.
• Se stai creando sondaggi separati per diversi gruppi di clienti (clienti dell’hotel, commensali del ristorante, ospiti delle terme, partecipanti a meeting, membri associati, ecc) una richiesta personale dal principale contatto del destinatario contribuirà ad aumentare i tassi di completamento.

3. Applica una efficace strategia di progettazione sondaggio

Identifica l’obiettivo che intendi raggiungere tramite i tuoi sondaggi. Un obiettivo fondamentale dovrebbe essere quello di ottenere un quadro dettagliato di ciò che piace e non piace agli ospiti, in modo da stabilire le priorità sui miglioramenti operativi e di servizio e influenzare positivamente la tua reputazione online.

• Rendi il sondaggio visivamente accattivante e scegli una Soluzione per i feedback dell’Ospite (GSS) che permetta di personalizzare il tuo sondaggio aggiungendo il logo del tuo hotel , colori, ecc
• Concentrati su settori chiave e mantieni breve il sondaggio. La ricerca indica che più il sondaggio è breve, maggiore è il tasso di risposta. Scegli una soluzione personalizzabile che ti permetta di adattare le domande per raccogliere le informazioni necessarie. Le domande logiche (combinazione di quesiti a scelta multipla, domande vero / falso e domande a risposta libera) sono fondamentali per ottenere un feedback dettagliato nel minor numero di domande possibili.
• Gli ospiti sono più incentivati a completare un sondaggio quando lo ricevono nella loro lingua, perciò assicurati che la soluzione che hai scelto ti permetta di farlo.
• Se desideri aumentare il volume di recensioni su Tripadvisor, prendi in considerazione l’idea di partecipare al loro Review Collection Programme .
• Pianifica le giuste tempistiche. Invia i questionari di post-soggiorno da uno a tre giorni dopo la partenza, quando il soggiorno è ancora fresco nella mente del cliente, e non inviare più di un promemoria.

4. Dai priorità ai dispositivi mobili

Non dare per scontato che gli ospiti completeranno i sondaggi su un computer. Secondo una ricerca ReviewPro, a circa il 60% dei messaggi di posta elettronica e al 40% dei sondaggi si risponde tramite un dispositivo mobile. Assicurati che il sondaggio sia strutturato con un design dinamico che si adatti a tutti i tipi di dispositivo, sia in formato verticale che orizzontale.

5. Monitora i tassi di completamento e apporta delle modifiche se necessario

Identifica quali caratteristiche portano i tassi di completamento più alti e generano i feedback più utili. E ‘essenziale avere report personalizzabili per mantenere una chiara visuale sui tassi di completamento e intervenire laddove necessario. Tieni traccia degli aumenti percentuali nei tassi di raccolta e-mail e nei tassi di completamento del tuo sondaggio. Controlla e prepara un report sui tuoi progressi sul miglioramento dei principali problemi operativi e di servizio e valuta in che modo ciò influisce sui tuoi punteggi complessivi di soddisfazione della clientela e sulla reputazione online.

Per ulteriori informazioni sulla gestione dei sondaggi sul feedback dell’ospite, clicca queste risorse:

• Guida: Managing Guest Satisfaction Surveys: Best Practices
• Webinar: How to Profit from an Effective Guest Survey Strategy
• Webinar: Managing Guest Satisfaction Surveys in the Age of Social Media